Palacongressi Rimini

Una futuristica forma architettonica che ricalca le linee di un’astronave ne contraddistingue l’assetto,  42 sale dedicate alle più note piazze riminesi, concepito per per accogliere circa 9300 persone e dotato di oltre 1000 posti auto: è il nuovo Palazzo dei Congressi di Rimini, inaugurato a metà ottobre 2011 che, seppure di nuova fattura, si è già ritagliato un posto di rilievo nel contesto Riminese e Italiano.

Allo stato attuale il Nuovo Palacongressi di Rimini si differenzia, nel panorama congressuale, per le sue notevoli dimensioni portandolo a primeggiare sul suolo italiano come lo spazio dedicato ai congressi più grande fino ad ora concepito.

Situato nei pressi della Vecchia Fiera, il Palas di Rimini stupisce chi vi arriva per la prima volta per l’unicità della sua forma e la sua inconsueta struttura spaziale, avvolta da aree verdi e percorsi immersi nella natura.

Il Palacongressi ha seguito durante tutto il corso del suo sviluppo l’ambizioso progetto dello Studio GMP di Amburgo che ha posto su un piano primario il recupero dell’edilizia già esistente, attraverso una progettazione architettonicamente sostenibile e la riqualificazione dello spazio in cui sorge.

Tutti i criteri della bioarchitettura sono stati messi in atto per la sua costruzione nel pieno rispetto dell’ambiente dimostrato con l’incremento di spazi verdi, la creazione di piste ciclabili e pedonali.

Considerato l’aumento del turismo congressuale e fieristico rilevato negli ultimi anni, Rimini con la sua nuova struttura congressuale ultrafunzionale va così ad incrementare la propria offerta turistica e di servizi, pronta ad accogliere nel modo più consono gli utenti interessati al settore sicura di ospitarli al meglio.

0541 21126 Scrivici
0541 21126 Scrivici